LOGO
,

La manifestazione “M’arte” in TV – La Biennale internazionale di Arte Contemporanea in sedi antiche di Montegemoli e Pomarance (PI)

sarà presentata in TV durante un interessante servizio itinerante della trasmissione “Incontri con L’arte” a cura del giornalista Fabrizio Borghini regia di Duccio Ricciardelli

La manifestazione “M’arte” in TV – La Biennale internazionale di Arte Contemporanea in sedi antiche di Montegemoli e Pomarance (PI)

POMARANCE – Film e social network che divengono tridimensionali e interattivi; idee e possibilità che acquisiscono fisicità. E ancora: sistemi complessi e caotici che rivelano nuovi percorsi per il pensiero e per la logica, video neo-romantici, costellazioni terrene, provocazioni visive e performative sui dilemmi del contemporaneo, nuovi rapporti esistenziali con gli spazi urbani e il paesaggio, e con gli ambienti tramandati dalla storia.
Accolta negli scenari autentici del passato antico e recente della Val di Cecina e della geotermia, sulle quinte di un teatro naturale aperto sull’infinto, la biennale di arte contemporanea internazionale “M’arte”, quarta edizione 2013, dal centro originario di Montegemoli ai vicoli e palazzi di Pomarance (PI), sarà interamente ripercorsa e presentata al pubblico televisivo durante la trasmissione “Incontri con L’arte” a cura del giornalista Fabrizio Borghini, con la regia di Duccio Ricciardelli, in onda sull’emittente regionale Toscana TV, lunedì 8 luglio 2013 dalle ore 20.
In programma dal 15 giugno al 14 luglio 2013, articolata fra invenzioni plastiche, installazioni, video-installazioni, interventi site-specific, fotografia e pittura a carattere installativo, performance, la collettiva intergenerazionale e internazionale di Associazione Turistica “Pro Montegemoli” e Accademia Libera Natura e Cultura (Associazione Marco Polo), patrocinata e sostenuta dal Comune di Pomarance e dal Consorzio Turistico Volterra Valdicecina, conta un totale di diciassette interventi con un lavoro collettivo e alcuni in tandem, degli oltre venti artisti partecipanti.
In concomitanza con la manifestazione il Comune di Pomarance ha inaugurato un nuovo spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea, le Scuderie di Palazzo Bicocchi, con il primo grande evento, la personale “Mauro Staccioli. Anteprima del segno”, dello scultore volterrano Mauro Staccioli, presente al vernissage e intervistato da Fabrizio Borghini.

Dal centro nevralgico e originario del borgo di Montegemoli – Canova, antico forno, sale di piazza del Casalino, stanze private, vicoli, mura perimetrali, campagna circostante – le installazioni “invadono” sedi storiche della stessa Pomarance – spazi interni ed esterni del Teatro De Larderel, Ex Pretura, Casa Bicocchi – nel lavoro collettivo di Andrea Marconi, Alberto Papotto e Lorenzo Rossano; di Karl Böhmer; Rita A. Dollmann ed Ennio Furiesi; Luigi Giulio; della diade “I Santini Del Prete”, Franco Santini e Raimondo Del Prete; Notburga Karl; Simona Lotti; Sergio Mazzanti; Mattia Mura; Enrico Pantani; Silvana Pincolini; Othmar Prenner; Sven Sachsalber; Luca Serasini; Gianfranco Stacchi; Mauro Stefanini e di Helgard Wertel.

In corso a Volterra, presso lo spazio de “Il Cappello di Feltro”, in vicolo Leonori Cecina 1, anche la mostra parallela “Bubo book per M’arte” (apertura: sabato e domenica nell’orario 17.30-20).
Orario di apertura per Montegemoli e Pomarance: da mercoledì a domenica dalle ore 16 alle 20.
Info: Pro Loco: + 39 328 9364553 – +39 329 294046;
Accademia Libera Natura e Cultura: +39 366 1351567 +39 335 6837252, accademialibera@tiscali.it, www.association-marcopolo.org;
Consorzio Turistico Volterra Valdicecina: +39 0588 86099, info@volterratur.it, www.volterratur.it/;
www.marte-montegemoli.it.

Print Friendly

Chi sono io
Jerry Titani

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Ritorna in cima

Printed from: http://www.gazzettadivolterra.it/2013/07/07/la-manifestazione-marte-in-tv-la-biennale-internazionale-di-arte-contemporanea-in-sedi-antiche-di-montegemoli-e-pomarance-pi/

Scan to visit this page: