LOGO

I Labronici in Alta Val di Cecina

Collettiva permanente di pittura

I Labronici in Alta Val di Cecina

POMARANCE – Il silenzio narrante. Il ritmo rallentato del quotidiano. La rincorsa di spatolate e macchie dense di colori, i contrasti cromatici che fissano la vita condivisa, animata nei mercati affollati delle città e cittadine, sospesa negli interni lirici, nel paesaggio aperto sull’eternità, nelle simbologie sottili della natura morta d’autore.
Fra pezzi storici ed esiti contemporanei, i labronici, dallo storico gruppo degli anni ’20, eredi dei macchiaioli e post-macchiaioli, proseguono la loro corsa nel contemporaneo, ed un significativo spaccato di opere è in allestimento presso le sale dense di storia e arte dell’Antico Hotel del Pomarancio in Alta Val di Cecina, a Pomarance (PI). Una collettiva organizzata da Galleria Impara L’Arte, con la direzione artistica di Mario Andrei.
Nell’hotel e ristorante che prende il nome dal celebre pittore originario della cittadina e che nel Cinquecento e nel Seicento costruiva drammatici contrasti di luce e ombra, in esposizione le opere di: Luigi Bernardini, Riccardo Chirici, Biagio Chiesi, Sabrina Garzelli, Massimiliano Luschi e Bruno Tinucci.
“La mostra ha carattere permanente” come spiega Mario Andrei promotore della collettiva. Una permanenza che però “sarà interrotta a febbraio per la personale di Massimiliano Luschi sul tema dell’ultimo Palio”, organizzata con la collaborazione del gruppo fotografico di Pomarance. E sarà il figlio prodigio di Masaniello Luschi ad interfacciare, sul tema della sfida teatrale della quattro contrade, dove scendono in scena i cittadini con spettacolari costumi e in scenografie curate, l’anima della costa a quella collinare: toni e temperature di colore che fissano, sulle pagine visive del testamento esistenziale, atmosfere e tradizioni vissute nel consueto-straordinario.
Info: Antico Hotel del Pomarancio, Via Roncalli, 18, 56045 Pomarance (PI),
tel. 0588 62011, “Galleria Impara l’Arte” cl 329 7374072.

Print Friendly

Chi sono io
Jerry Titani

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Ritorna in cima

Printed from: http://www.gazzettadivolterra.it/2013/11/27/i-labronici-in-alta-val-di-cecina/

Scan to visit this page: